Cura dell'abito da sposa: come conservarlo al meglio

    cuciture realizzate a manoCuciture fatte a mano di alta qualità

    L'abito da sposa è una parte essenziale del tuo matrimonio: va scelto con cura e attenzione e con altrettanta cura e attenzione va conservato. 

    La qualità in questi casi è fondamentale, per questo tutti i nostri vestiti da sposa online sono realizzati solo con i migliori tessuti, sono lavati a secco e resistenti alle pieghe.

    Di seguito un'utilissima guida ti spiegherà come avere cura del tuo abito da sposa, per conservarlo nel miglior modo possibile prima, durante e dopo il matrimonio.

    Manutenzione e conservazione dell'abito da sposa prima del matrimonio

    I nostri abiti da sposa sono realizzati con materiali di ottima qualità: difficilmente sono soggetti a pieghe. Se le fanno, una volta ricevuto, appendi l'abito su una stampella in modo che le pieghe spariscano. Per le pieghe più resistenti puoi stirare l'abito a vapore e a basse temperature. Avvertenze:

    • Se l'abito da sposa presenta ancora pieghe dopo molte ore su una gruccia, prova ad appenderlo nel bagno durante una doccia calda. Assicurati però che non si bagni...;
    • Se si utilizza vapore, usare acqua distillata e pulire qualsiasi tipo di ruggine o particelle all'interno del ferro da stiro;
    • Ti consigliamo di testare il ferro a vapore su un piccolo punto del vestito prima di farlo su tutta la sua superficie, o di mettere un panno pulito tra il ferro e il vestito.

    Manutenzione dell'abito da sposa durante il matrimonio

    Gli incidenti possono sempre capitare, anche alla sposa più attenta. Se il tuo vestito da sposa dovesse macchiarsi durante il matrimonio e non vuoi aspettare di portarlo in lavanderia, devi trattare tempestivamente la macchia per minimizzare i danniEcco cosa fare:

    • Tamponare delicatamente per rimuovere la macchia in eccesso;
    • Attenzione a non strofinare mai per non rischiare di estendere la macchia;
    • Usare un panno bianco pulito per tamponare. Evitare materiali che potrebbero macchiare di più il tessuto;
    • Non utilizzare saponi o sostanze chimiche per il pre-trattamento della macchia per non danneggiare il tessuto;
    • Le macchie di olio devono essere eliminate con un po' di borotalco o farina di granturco. Lasciare riposare per 5-10 minuti, poi spazzolare e tamponare con un panno. Pulire e asciugare il più presto possibile. Macchie di olio possono essere anche trucco, grasso o burro, deodorante, benzina o lozione per il corpo;
    • Per le macchie non a base di olio, puoi mettere un panno bianco sotto la macchia e tamponarla con un altro panno bianco immerso in acqua fredda. Macchie non di olio possono essere succo di frutta, caffè, tè, fluidi corporei, vino rosso, fango, inchiostro, alimenti per l'infanzia.
    Abito da sposa appeso alla stampellaAbito da sposa appeso alla stampella: manutenzione prima del matrimonio
    Vestito da sposa con una macchiaIl dramma: macchiare l'abito durante il matrimonio

    Manutenzione dell'abito da sposa dopo il matrimonio

    Il miglior modo per eliminare le eventuali macchie dal vestito è quello di portarlo in una lavanderia specializzata, che si preoccuperà di effettuare un lavaggio a secco. Il lavaggio a secco aiuta a mantenere brillanti i colori e conserva la bellezza e la lucentezza del raso o di tessuti simili. Inoltre, molti dei nostri abiti da sposa hanno rifiniture delicate, perline e ricami che potrebbero essere danneggiati dalla lavatrice o durante il lavaggio a mano.

    Se decidi, invece, di trattare la macchia in casa, ti consigliamo di usare detergenti a base di ossigeno e detergenti dolci: gli agenti chimici degli smacchiatori più comuni potrebbero danneggiare il tessuto dell'abito. Alcune avvertenze:

    • Non usare mai la candeggina;
    • Seguire tutte le istruzioni sulla confezione del detergente;
    • Testare il detergente su una piccola superficie di tessuto;
    • Mischiare detergenti diversi può danneggiare il tessuto;
    • Tamponare delicatamente ogni eccesso di macchia con un panno bianco pulito, facendo attenzione a non strofinare troppo;
    • Posizionare un altro panno sotto la macchia per catturare i residui;
    • Lavare l'abito con il detergente;
    • Una volta lavato, stendere ad asciugare. Non torcere o strizzare.
     

    Conservazione dell'abito da sposa

    Una volta lavato, l'abito va conservato con cura per garantirgli un aspetto perfetto anche a distanza di molti anni. Ecco come conservarlo:

    • Se l'abito da sposa è molto pesante, si deve appendere la gonna su un'altra stampella;
    • Gli abiti pesanti che hanno perline o ricami delicati potrebbero perderli se lasciati appesi per molti anni. È preferibile conservare l'abito in una scatola di carta, priva di acidi e con un foglio bianco;
    • Stendere o arrotolare l'abito invece di piegarlo per evitare le pieghe;
    • Conservare o appendere in un luogo fresco e asciutto per evitare l'ingiallimento nel tempo.