Come organizzare un addio al nubilato memorabile

   

  • Come organizzare un addio al nubilato memorabile - foto 1

Stai progettando di organizzare l'addio al nubilato e hai poco tempo? Non perderti d'animo, per ogni problema c'è una soluzione. Adesso respira, mettiti calma e incomincia a prendere nota di tutto quello che ti occorre.

Creare un gruppo Whatsapp

Sincerati di avere a disposizione un gruppo scatenato di ragazze, amiche, sorelle, cugine, colleghe che non vedano l'ora di divertirsi e di divertire. Cerca di reperire tutti i contatti della sposa e di creare un gruppo su Whatsapp o su Facebook per poter scambiare idee sull'organizzazione della festa, in modo che tutti siano d'accordo sulle proposte e vinca l'idea migliore.
Non pensare a quello che potrebbe piacere a voi, ma a quello che farebbe piacere alla sposa. L'addio al nubilato sarà solo il suo giorno, il giorno in cui potrà essere davvero spensierata, il suo ultimo giorno da donna nubile.

Stabilire un budget

In base al budget che avrete potrai scegliere la location e tutti i piccoli gadget maliziosi che fanno divertire sotto sotto anche i più pudici.

Cosa non dimenticare

A prescindere dal budget ci sono delle cose che non possono mancare perché un festa di addio al nubilato sia di successo. Ecco una lista di cose essenziali:

  • Certamente che sia a mare, in montagna o in un privé dovete organizzarlo in una location abbastanza ampia;
  • Non deve mancare ovviamente un tavolo buffet dedicato con bevande rigorosamente alcoliche e salatini, patatine e perché no un candybar per gli amanti del dolce come ad esempio i fantastici cupcakes marshmallow;
  • Costumi: se la festa è fatta a tema è ancora meglio. Perché le persone si sentono più libere, hanno meno freni inibitori se indossano un costume e ovviamente la festa diventerà più memorabile;
  • Giochi: munitevi di una lista di possibili giochi divertenti fai da te;
  • Musica: organizzate una playlist di musiche che stimolino il ballo libero e sfrenato;
  • Gadget: i gadget piccanti saranno fondamenti per la serata sia per giocare che per creare un clima divertente e umoristico. Ovviamente dovrete pensare prima di tutto alla sposa che dovrà essere individuabile tra tutti, non c'è un addio al nubilato che si rispetti senza una coroncina eccentrica col velo, vedrete che ne sarà entusiasta. Inoltre dovete assolutamente pensare ai gadget piccanti come le cannucce rosa a forma di fallo per i drinks ed i fischietti sexy per i toygame di gruppo;
  • Torta spiritosa a fine serata

 

Qualche idea per una serata low budget

Le idee possono essere infinite e tutto dipende dalle possibilità di spesa. Ma non disperare se avete un budget ridotto, perché ciò che conta in queste feste è lo spirito con cui viene organizzato e certamente deve essere intraprendente e pieno di entusiasmo.
Nell'immaginario gli addii al nubilato sono delle feste in cui gruppi di ragazze senza controllo fanno cose di cui non andranno molto fiere il giorno dopo. Potrai sempre organizzare una festa un po' sopra le righe senza cadere nella volgarità. Non è necessario affittare un privè, se qualche ragazza ha una villetta in campagna o a mare abbastanza ampia potrete organizzarlo lì all'aperto o al chiuso. Potrai organizzare una festa a tema come: pin app, angeli e diavolette, le scolarette o tema bianco e nero per qualcosa di classico. Nella prima parte della serata potreste cominciare con i giochi per rompere il ghiaccio e accedere gli spiriti. 

Ecco qualche idea per giochi divertenti:

Indovino io

Prendete un sacchetto scuro e metteteci dentro un oggetto scherzoso o un gadget. A turno le ragazze infileranno la mano e senza tirarlo fuori cercheranno di indovinare cosa sia, descrivendo la forma, la misura ecc. Alla fine regalate l’oggetto a chi si è avvicinato di più.

Giochi di carte

Potete fare delle partite a carte (come black jack o poker) e bere alcol. Usate delle carte raffiguranti uomini nudi per rendere la cosa ancora più divertente.

Consigli per la sposa

Preparate dei bigliettini a forma di cuore da distribuire e un sacchetto. Datene uno a ogni ragazza dicendole di scrivere un consiglio per la sposa. Mettete i consigli nel sacchetto e fateglieli leggere ad alta voce uno alla volta.

Poi potreste accedere la musica e ballare liberamente o con i balli di gruppo. Sarete fantastiche con tutti quei costumi. Se proprio volete qualcosa di spiritoso e malizioso potreste convincere gli amici dello sposo di arrivare a fine serata e fare un ballo coordinato sulle note di You can live your hat rimanendo solo in slip. Potrebbe essere un'idea divertente che vedrebbe un unico finale in cui i futuri sposi s'incontrano e tagliano la torta alla fine con tutti gli amici

 

Assegnare i compiti

Anche se l'organizzatrice della serata è sempre l'amica o la persona più stretta alla sposa non deve prendersi carico di tutti i compiti perché si rischia di fare un buco nell'acqua e di arrivare totalmente stressata il giorno che dovrebbe essere un puro divertimento. Ricorda sempre che quando si fa gioco di squadra le cose riescono meglio.
Quindi ad esempio qualcuno si può occupare di contattare le possibili location libere, qualcun'altra potrebbe raccogliere i soldi di tutte le invitate, qualcuna potrà occuparsi di ordinare e portare la torta, ad altre potrà essere affidato il compito di acquistare gadget o di pensare ai giochi divertenti per intrattenere.

Creare una scaletta

Non dimenticare di fare una scaletta con tutte le cose da fare durante la serata in modo che ci siano degli orari precisi e ogni cosa si svolga più o meno in quell'orario. Non rischiare di arrivare impreparate quel giorno e di non sapere che cosa fare. Con un po' di organizzazione vi divertirete di più.

Divertitevi

Keep Calm e Buon divertimento! 

Ti sono piaciuti questi consigli di stile? Allora clicca e scopri tutti i nostri consigli di shopping per il matrimonio!

Comments

Non ci sono commenti per il momento.

Solo gli utenti registrati possono pubblicare un commento